I grassi possono compromettere la fecondità

I, molto presenti in carni e formaggi, se consumati in quantità eccessive non solo mettono a rischio la nostra salute cardiovascolare, ma anche quella riproduttiva. E’ un nuovo studio pubblicato sull’American Journal of Clinical Nutrition a lanciare l’allarme se si segue una dieta ricca di grassi saturi, che può comportare la riduzione del liquido seminale. Lo studio riporta dati molto preoccupanti, e non è un novità, i soggetti dello studio che consumano più grassi saturi mostravano una concentrazione dello sperma e del numero degli ridotta, rispettivamente, del 38% e del 41%. […]

 

Leggi l’articolo completo su ilsole24ore

Troppi grassi saturi riducono gli spermatozoi ultima modifica: 2013-01-09T19:04:18+00:00 da Staff mio benessere

Pin It on Pinterest

Shares
Share This