Tra il 2008 e il 2009 c’è stato un incremento del 18% dei campioni analizzati di mele positivi a residui di , mentre le pere positive a tracce di residui sono passate dal 25,80% nel 2008 a più della metà dei campioni analizzati nel 2008 (62,5%). “L’epidemiologia deve essere considerata anche nell’ottica – dicono i ricercatori – di un rischio professionale da parte degli agricoltori” […]

 

Leggi l’articolo completo su ilfattoquotidiano

Salute, studio La Sapienza: “Aumentano residui pesticidi nella frutta.” ultima modifica: 2013-01-05T11:00:38+00:00 da Staff mio benessere

Pin It on Pinterest

Shares
Share This