Il Mango

MANGO | MANGO

Mangifera indica

PAGINA IN ALLESTIMENTO

Mango valori nutrizionali:

Acidi grassi
Acidi organici: acido citrico, acido malico, acido ossalico, acido tartarico, acido fumarico, acido lattico, acido succinico
Aminoacidi
Fibre
Polifenoli
Fitosteroli
Flavonoidi
Tannini
Minerali e oligoelementi: calcio [1,2] ferro, fosforo [1,2], fluoro, magnesio [1], manganese, potassio [1,2], rame, zinco
Vitamine e antiossidanti: A [1], B1, B2, B3 [1,2], B5, B6, beta carotene, beta criptoxantina [1], C [1,2], E, K [1], colina, folati [3], luteina+zeaxantina


N.B. I valori indicati si riferiscono a 100 grammi di prodotto.

Mango proprietà:

Antiossidante
Dimagrante
Antitumorale
Antinvecchiamento
Migliora la vista
Digestivo
Rigenerante
Ricostituente
Abbassa la pressione arteriosa
Immunostimolante

Mango la ricerca scientifica:

Il mango è un frutto ricchissimo di nutrienti

Dimagrante
Il mango aiuta a dimagrire secondo recenti ricerche presentate. Nel 2016 viene pubblicato uno studio in occasione dell’Experimental Biology Conference a San Diego, il quale dimostra come il consumo frequente del mango aiuti a dimagrire, tra le ragioni il suo basso quantitativo di calorie; circa 100 calorie per un intero frutto.

Referenze

1.

Attività Antiossidante

1300*

*U.S. Department of Agriculture (Database ORAC 2010)

Origini

Di origine indiana

Antiche tradizioni

Da tempi antichissimi è considerato sacro dagli Indù e a ancora oggi adorna i loro antichi templi sacri.
Nell’induismo un frutto di mango perfettamente maturo è tenuto in mano da Ganesha come simbolo di perfezione [fonte  WIKIPEDIA]

Particolarità

Di questo frutto si contano circa 400 specie.
Si racconta che aiuti a dormire combattendo anche l’insonnia.

Pin It on Pinterest

Shares
Share This