Secondo i risultati di uno studio pubblicato sulla rivista Nature una dieta troppo ricca di cibi animali può favorire la crescita di microrganismi legati alle infiammazioni intestinali. In particolare secondo la ricerca una dieta basata su cibi animali induce l’aumento di microorganismo tolleranti alla bile e diminuisce i livelli di batteri che metabolizzano i polisaccaridi vegetali.

Una dieta ricca di cibi animali la forte presenza e l’attività di un batterio, Bilophila wadsworthia, favorisce una correlazione tra grassi alimentari, acidi della bile e la crescita di microrganismi capaci di favorire infiammazioni intestinali. […]

 

Leggi l’articolo completo su informasalus

Infiammazioni intestinali con troppi cibi animali. Ma crolla il consumo di frutta e verdura. ultima modifica: 2014-02-19T12:30:55+00:00 da Staff mio benessere

Pin It on Pinterest

Shares
Share This