La ricerca pubblicata sull’American Journal of Clinical Nutrition dimostra che ci sono composti bioattivi in ​​bacche in grado di offrire protezione contro l’ipertensione. Dallo studio è emerso che la cura con frutti di bosco ha ridotto il rischio di pressione alta del 10%, non è poco. Il nome di queste molecole che sembrano agire positivamente è antocianine, sostanze in grado di combattere i radicali liberi, ma che daltri studi hanno dimostrato proprietà chemiopreventive. Appartiene alla famiglia dei e si trova in grandi quantità nei frutti rossastri e violacei, come il lampone, , mora e nero, in minori parte nel succo di arancia rossa.

Le bacche possono prevenire l’ipertensione. ultima modifica: 2014-04-29T12:00:59+00:00 da Staff mio benessere

Pin It on Pinterest

Shares
Share This